Contenuto principale

Attivazione Servizio WIRELESS alla Biblioteca Comunale

36954210 221420811816492 2113911228676964352 n

Il Consiglio Comunale con delibera N. 28 del 14/06/2018 ha approvato il REGOLAMENTO DI UTILIZZO E CODICE DI COMPORTAMENTO SERVIZIO WIRELESS BIBLIOTECA. 

FOTOGRAFI, STORICI DELL’ARTE E CITTADINI MONITORANO IL “PATRIMONIO IN COMUNE”

Il 30 gennaio parte il progetto del Comune di Palomonte e di altrospazio sulla documentazione del patrimonio dei paesi a rischio sismico.


Il sisma del 1980 ha lasciato a Palomonte le sue ferite ancora visibili, una parte importante del suo patrimonio storico-artistico è in rovina o coperto dalla polvere della cattiva ricostruzione. Per salvaguardare, valorizzare e mettere in sicurezza nella memoria e nelle coscienze dei suoi abitanti il patrimonio esistente, martedì 30 gennaio prenderà il via la collaborazione tra il Comune di Palomonte e altrospazio, un’equipe di fotografi con formazione storico-artistica e di professionisti della comunicazione editoriale, altamente specializzati e già da molti anni operativi nella documentazione e nella diagnostica del patrimonio culturale in tutta Italia.


Martedì 30 gennaio, alle 18.00, nella sala degli affreschi del Comune di Palomonte, verrà presentato il progetto PIC – Patrimonio In Comune, una dettagliata campagna di documentazione fotografica e video dei beni artistici, storici, immateriali del paese che è stato individuato da altrospazio per rappresentare l’Italia meridionale in un progetto ambizioso che mira a monitorare il patrimonio dei paesi a rischio sismico della nostra fragile Penisola. PIC- Patrimonio In Comune, nei prossimi mesi, con l’aiuto di finanziatori privati e una campagna di crowdfunding, si avvierà ad operare su tutto il territorio nazionale proponendo come modello il lavoro di documentazione già effettuato nel comune aquilano di Capistrello e quello in divenire di Palomonte.  

 

L’obbiettivo iniziale della collaborazione tra il comune salernitano e altrospazio prevede la partecipazione attiva dei palomontesi che dovranno indicare gli elementi del proprio patrimonio da inserire in una “capsula del tempo” che sarà trasmessa alle generazioni future. A coadiuvare il lavoro del 30 gennaio insieme a studenti, associazioni, animatori culturali, finanziatori privati e amministratori saranno Davide Franceschini e Federico Di Iorio, fotografi e storici dell’arte fondatori di altrospazio, che raccontano il progetto PIC – Patrimonio In Comune con queste parole: «L’immenso patrimonio che abbiamo ereditato è la sostanza della nostra identità e del nostro stesso futuro, ma è anche la nostra risorsa più a rischio, insieme al paesaggio e alle produzioni d’eccellenza. L’impossibilità di monitorare, restaurare, conservare, gestire e promuovere al meglio anche solo i beni concentrati nelle principali città, toglie alla grandissima rete dei piccoli e medi Comuni italiani la quasi totalità delle esigue risorse messe ogni anno a disposizione, esponendoli ancor più al rischio sismico, agli effetti del dissesto idrogeologico, dello spopolamento e di tutte quelle cause materiali e immateriali che concorrono a minarne la sopravvivenza e finanche i tentativi di rinascita.»

 

Alla prima “divisione dei compiti” tra esperti e cittadini seguirà il lavoro di documentazione dell’equipe che, nei prossimi mesi, fornirà alla collettività l’occasione di conoscere realmente e dettagliatamente il proprio patrimonio e, insieme, progettare azioni di valorizzazione e promozione.


 

 

0001


 

Palomontesi nel mondo

Il progetto "Palomontesi nel mondo" ha lo scopo di riallacciare i legami con tutte le persone che nel corso degli anni sono emigrate da Palomonte per sviluppare un programma di Erasmus Sociale che permetta lo scambio, culturale, formativo o lavorativo tra i residenti a Palomonte e i conterranei dislocati nel mondo.

Sul sito Palomontesi nel mondo si possono trovare ulteriori notizie sul progetto e consultare le varie sezioni dedicate alle storie degli emigrati, alle foto del paese, ai modi di dire  "I Cunt" e le ricette locali.

Chiunque tu sia, ovunque tu sia, Palomonte ti aspetta

palomontesi

Agri - Cultura

Agri - Cultura - mercoledì 20 dicembre, alle 18.30 nell'Aula Consiliare del Comune di Palomonte.

I nuovi piani operativi regionali. Ne discuteranno Franco Alfieri - Capo della segreteria del Presidente della Regione Campania per agricoltura, foreste, caccia e pesca.

Luca Cerretani, vice presidente della Provincia di Salerno, Alessandra Gallevi DG Politiche agricole alimentari e forestali della Regione Campania, Giovanni Caggiano - Presidente della Comunità Montana "Tanagro - Alto e Medio Sele" insieme ad Adriano Cervino - Consigliere delegato alla Comunità Montana del Comune di Palomonte e il parroco Don Angelomaria Adesso. Modererà l'incontro Mario Valiante - Presidente C.I.A

agri cultura

 

 

 

La Panchina Rossa anche a Palomonte

IMG 20171124 WA0018

Il 25 novembre è la Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, istituita dalle Nazioni Unite nel 1999.

Lo scorso anno da Gli Stati Generali Delle Donne è stata lanciata la campagna di sensibilizzazione sulla violenza di genere "La Panchina Rossa" a cui il Comune di Palomonte ha deciso di aderire.

Alle ore 15.30 l'Amministrazione Comunale dipingerà di rosso una panchina del parco giochi nella frazione di Bivio.